Sensori Per applicazioni Heavy Duty

I nostri robusti sensori del numero di giri, delle vibrazioni e della temperatura vi offrono affidabili informazioni sulle condizioni del sistema. Ciò vi consente di identificare precocemente i guasti e di evitare tempi di fermo imprevisti. Oppure usate CombiCODER e acquisite il numero di giri, la temperatura e l'accelerazione in un encoder pick-up. In questo modo ovviate al ridotto spazio di installazione.

Affidatevi ai nostri sensori senza usura e di lunga durata che possiamo adattare, su richiesta, alla vostra applicazione specifica. Abbiamo le soluzioni certificate adatte!

Sensori del numero di giri senza contatto e senza usura

I nostri sensori del numero di giri acquisiscono moti sia rotatori che lineari di una misura materializzata installata separatamente dal sensore, ad esempio barre di misura o ruote foniche. Grazie al principio di misurazione magnetica, sono ideali per il servizio ininterrotto in beni di investimento di lunga durata. Grazie a un processo di incapsulamento e a metodi di fabbricazione appositamente sviluppati, sono inoltre protetti dalle condizioni meteorologiche estreme, dall'umidità, dagli impatti e dalle vibrazioni. In questo modo soddisfano sia DIN EN 50155 sia i requisiti dei gradi di protezione IP 68.

Avete bisogno di una variante di prodotto personalizzata? Tramite modifica della scatola o vario confezionamento dei cavi e dei connettori a spina, siamo in grado di realizzare praticamente quasi ogni posizione di montaggio. A seconda dei requisiti, i sensori forniscono segnali a onda quadra monocanale e multicanale, in alternativa segnali in tensione o in corrente con frequenza da 0 a 25 kHz. È realizzabile anche un segnale di fermo. Su richiesta, produciamo inoltre, ad esempio, varianti di prodotti con protezione ATEX, speciali segnali di uscita per il controllo funzionale e sensori con divisore o moltiplicatore di impulsi integrato.

Robusti sensori di temperatura

I termometri tradizionali misurano la temperatura sulla base della variazione di lunghezza o volume di un materiale e sono adatti solo come dispositivo di misura di visualizzazione. Per questo i nostri sensori di temperatura utilizzano termometri a resistenza caratterizzati da una curva caratteristica della resistenza pressoché lineare in funzione della temperatura ed emettono i valori misurati in forma di segnale elettrico.

Sono adatti per un campo di misurazione da -40 °C a +250 °C. Un sottile tubicino d'acciaio inossidabile protegge l'elettronica da impurità, umidità e corrosione, rendendo così i sensori conformi ai requisiti del grado di protezione IP 68. I sensori soddisfano le norme antincendio EN 45545 e sono omologati secondo EN 50155.

Resistenti sensori di oscillazione

I nostri sensori di oscillazione vengono impiegati principalmente per misurare le oscillazioni della torre di turbine eoliche. I sensori di oscillazione meccanici convenzionali misurano in modo affidabile nel campo delle alte frequenze, tuttavia presentano problemi alla basse frequenze tipiche delle turbine eoliche. Per questo i nostri sensori dell'oscillazione della torre funzionano con sistemi microelettronici e micromeccanici (MEMS) che acquisiscono le oscillazioni in una gamma di frequenze da 0 a 10 Hz. Sono estremamente resistenti, anche alla condensa, e soddisfano il grado di protezione IP 67. La loro robusta struttura non è soggetta a invecchiamento e funziona in modo completamente esente da manutenzione e da usura.

Odometro energeticamente autosufficiente

Il nostro odometro è una soluzione a costo contenuto per l'acquisizione del chilometraggio percorso di vagoni e vagoni cisterna. L'apparecchio viene montato sul copricuscinetti della sala montata, non ostruisce ed effettua la misurazione senza contatto dei giri dell'asse. Il monitoraggio integrato della soglia di temperatura funge da indicatore dei difetti tecnici della sala montata, aumentandone così l'affidabilità. L'energia necessaria viene generata per induzione dal moto rotatorio dell'asse. Grazie all'eliminazione delle batterie sensibili alla temperatura in combinazione con un sistema di misurazione che funziona senza contatto, la durata dell'apparecchio è praticamente illimitata! Gli odometri di Lenord+Bauer sono conformi alle norme EN 50155, IEC 61373 categoria 3 e EN 50121-3-2. 

I dati caratteristici come il numero di sala montata e di vagone possono essere programmati liberamente per ogni contatore per poter associare in modo univoco i dati acquisiti ai singoli veicoli. 

Ratings such as wheel set and wagon numbers are freely programmable for each counter; this ensures that the acquired data can clearly be assigned to the individual vehicles. The wheel set diameter can be individually set, allowing precise readjustment according to wear, or after wheel reprofiling. The acquired data is read via RFID and can be transmitted to an ERP or maintenance program via the USB port of the reader.

Speed sensors
Ancora domande?